Ferraro
 
a cura di Riccardo Tucci
 
E' stato un esordio amaro, quello del Cosenza Primavera, nella prima giornata di campionato che l'ha vista affrontare il Trapani fra le mura amiche. La formazione di Ferraro, dopo un avvio stentato in cui gli sopiti viaggiavano a mille all'ora ed hanno sovente messo in difficoltà i rossoblù, hanno ripreso i lcomando della gara e, nella seconda parte del primo tempo, hanno preso possesso insistentemente della metà campo avversaria, pur senza mai impensierire il portiere Bruno. Nella ripresa, dopo appena tre minuti, una topica della difesa silana spiana la strada della rete a Molinari che non ha difficoltà a mettere in rete sotto misura. Il gol subito disorienta i ragazzi del Cosenza che tre minuti dopo subiscono anche una traversa colpita da Tolomello con un tiro dalla lunga distanza. Approfittando anche del calo del Trapani, il Cosenza viene fuori con grinta e rabbia e conquista metri cercando insistentemente la rete del pareggio, ma anche questa volta, di tiri in porta non se ne sono visti. Rimane come nota positiva la forza e la determinazione messe in campo dai ragazzi di Ferraro che fanno ben sperare per il futuro anche in considerazione dei rientri degli infortunati Licciardello, Sueva, Aceto, Chiodo e Gagliardi.
Questo il tabellino dell'incontro:

Cosenza: Quintiero, Caiazzo, La Vardera S., Gaudio, De Rose (63' Azzaro), Ficara, Florenzi, Francia (46' Belcastro), Cifarelli (75' La Vardera C.), Maresca (82' Kirilov), Oi (46' Bayslach). A disposizione: Rugna, Piscopo, Annone, Sernia, Calvigioni. All. Emanuele Ferraro
Trapani: Bruno, Barbara, Laurenzi, Miceli, Filì, Cataldi, Tolomello (71' Castiglione), Molinari (75' Gangitano), Valenti, Girgenti, D'Anca. A disposizione: Mattiolo, Coglitore, Culcasi, Di Maria, Mustaccia, Melia. All. Giuseppe Scurto
Arbitro: Luigi Catanoso di Reggio Calabria
Assistenti: Gaetano Massara e Vincenzo Pedone di Reggio Calabria
Marcatore: 48' Molinari
Note: la gara è stata giocata sul terreno di gioco dello stadio "Romolo Di Magro" di Montalto, ed anticipata alle ore 14:00. Giornata di sole e calda. Spettatori circa 200. Al 71' Tolomello ha colpito la traversa. Ammoniti: 18' Maresca, 26' Filì, 36' Miceli, 70' Cataldi, 76' D'Anca, 77' Caiazzo, 86' Girgenti. Calci d'angolo: 8-4 per il Cosenza (p.t.: 3-3). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 4.
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 6  6
 PARTITE VINTE   1 0 7 7
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 3
 PARTITE PERSE   0 8 8 5
 RETI FATTE
  3 3 0 5
 RETI SUBITE   3 0 1 3
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO ESTIVO SERIE B

NOTIZIE DA ... CITTADELLA

Bandiera Cittadella

PROSSIMO TURNO

Cittadella logo Cosenza logo
CITTADELLA COSENZA

Venerdì 18 ottobre 2019 - ore 21:00
Serie B - 8giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

1 - 1

Venezia logo

COSENZA
  VENEZIA

Sabato 05 ottobre  2019 - ore 15:00
Serie B - 7a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA