Braglia: Con la Casertana partita difficile, ma contiamo di spuntarla noi
 
a cura di Eliseno Sposato
 

Vigilia di Cosenza-Casertana e consueta conferenza stampa di mister Braglia che introduce così la seconda gara da dentro/fuori: “Una delle due deve uscire e speriamo siano loro. Ci stiamo preparando bene e più che altro dobbiamo recuperare energie perché giochiamo gara ravvicinate. Può darsi che faremo qualche cambiamento ed in questo senso la giornata di oggi è importante, vedremo. Contiamo di fare una buona gara”.

Nella gara precedente sia Okereke che Baclet hanno avuto un buon impatto sulla partita subentrando dalla panchina, questo può cambiare le scelte ad inizio gara? “Io guardo partita per partita. Alle persone che fanno bene bisogna dargli un’opportunità. Palmiero, Baclet ed Okereke hanno fatto bene ma, indipendentemente da questo, bisogna vedere quali siano i calciatori che la gara richiede e noi ci adeguiamo. Giocheranno i più adatti a come vogliamo impostare la gara noi.

Poi il tecnico sorride quando gli viene chiesto di fare un appello al pubblico: “Un altro? La gente, giustamente, fa quello che vuole, noi non possiamo sindacare le loro scelte. Parli con un gruppo e ha le sue motivazioni, se parli con l’altro ha le sue e noi non ci possiamo mettere in mezzo, men che meno io che faccio solo l’allenatore. Questo è un argomento che va affrontato nella prossima stagione. Mi hanno detto che lo scorso anno sono arrivati in sedicimila nei play-off, per cui speriamo di superare qualche altro turno per vedere riempirsi lo stadio, anche se a me basterebbe il pubblico presente con il Catanzaro perché mi è piaciuto molto vedere la tribuna e la curva piene. Anche se poi, non avendo vinto, li abbiamo fatti arrabbiare nuovamente”.

In campionato il Cosenza ha sofferto molto i campani: “Ci siamo sempre andati a sbattere contro, perché loro ci aspettavano e poi ripartivano. Anche se noi abbiamo condotto il gioco sia in casa che fuori alla fine abbiamo perso. La Casertana è una squadra molto quadrata che sta bene e come noi ha patito all’inizio il cambio di allenatore, ma poi si è ritrovata. Sarà una partita molto difficile e speriamo di spuntarla noi”.

L’allenatore del Rende, Trocini, sconfitto al primo turno play-off dai campani ha dichiarato che la Casertana non era l’avversario più difficile da affrontare: “Credo che ci siano squadre più forti. Lo è anche la Casertana, ma se guardo anche agli altri gironi, ci sono squadre forti. Se lo dice Trocini ci credo, perché è una persona che parla poco e per questo mi piace. Noi dobbiamo stare molto attenti, così come dovranno farlo loro. Noi abbiamo delle caratteristiche che possono metterli in grossa difficoltà, vedremo domani sera chi avrà ragione”.

Gli uomini della Casertana da tenere d’occhio quali sono? Quello che ha di pericoloso la Casertana è Turchetta, che si sposta molto e non dà riferimenti, bravo nel dribbling e nel mettere palloni in mezzo, dovremmo cercare di fare qualcosa per fermarlo, c’è Pinna che sta facendo benissimo, Polak è un ottimo centrale, Romano si inserisce alla grande… Dovremo stare attenti. Noi, a parte che non subentrino problemi dell’ultim’ora, stiamo bene e tutti sono disponibili”.


 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 2 9
 PARTITE VINTE   1 0 6 7
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 9 0
 PARTITE PERSE   0 8 7 3
 RETI FATTE
  3 2 7 3
 RETI SUBITE *   2 9 7 5
 * 3 reti a tavolino; in attesa del ricorso

 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... BRESCIA

Bandiera Brescia

PROSSIMO TURNO

Brescia logo Cosenza logo
BRESCIA COSENZA

Sabato 27 ottobre 2018 - ore 15:00
Serie B - 9giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

2 - 0

Foggia logo

COSENZA   FOGGIA
Sabato 20 ottobre  2018 - ore 15:00
Serie B - 8a giornata

Ultimo turno - 19-22.10.18

 Ascoli  Carpi 1 - 0
 Benevento
 Livorno
1 - 0
 Cittadella
 Brescia
2 - 2
 Cosenza
 Foggia
2 - 0
 Crotone  Padova
2 - 1
 Lecce  Palermo 1 - 2
 Salernitana  Perugia 2 - 1
 Spezia
 Pescara
1 - 3
 Venezia
 Hellas Verona 1 - 1
 Riposa  Cremonese
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in