2a Giornata - Sabato 02 settembre 2017 - ore 20.30
cosenza

0 - 2

paganese
TABELLINO
  COSENZA
  PAGANESE  
1
PERINA Pietro
1
GOMIS Lys
23
 CALAMAI Matteo 23
PICONE Giuseppe 70' 
5
 IDDA Riccardo 38' 
13
MERONI Andrea
29
PASCALI Manuel (C)
6
CARINI Filippo
30
D'ORAZIO Tommaso 46'  3
3
DELLA CORTE Giovanni
7
MUNGO Domenico
19
BERNARDINI Mariano 59'  8
26
LOVISO Massimo 60'  16
5
 CARCIONE Imperio (C)
21
BRUCCINI Mirko
16
BACCOLO Pietro (VC)
10
CACCAVALLO Giuseppe
14
 TALAMO Nicola 45'+1' ' 86'  15
9 MENDICINO Ettore (VC)
11
REGOLANTI Giuliano 59'  10
11
STATELLA Giuseppe 30'  67'  25
25
CESARETTI Cristian 45'  73'  4
  A DISPOSIZIONE   A DISPOSIZIONE  
22
SARACCO Umberto
12
 MARONE Francesco
3 PINNA Paride 46'  30
22  GALLI Riccardo
6
PALMIERO Luca
4
BENSAJA Nicholas 73'  25
13
PASQUALONI Federico
8
NGAMBA Alvaro Thadeè 59'  19
15
BONIOTTI Alberto
10
SCARPA Francesco 59'  11
16
BACLET Allan Pierre 60'  26
15
NEGRO Antonio 86'  14
19
 STRANGES Marco 17
 GAROFALO Alessio
20
TROVATO Mattia
20
PAVAN Edoardo
24
LIGUORI Luigi
21
 BUXTON Carlos Opoku
25
TUTINO Gennaro 67'  11
26
DINIELLI Luigi
31
DERMAKU Kastriot
27
TASCONE Simone
12
QUINTIERO Francesco
  Allenatore: Gaetano FONTANA
  Allenatore: Massimiliano FAVO
 
 
Arbitro: Sig. Nicola DE TULLIO di Bari
Assistenti: Sigg.ri Giovanni MITTICA e Dario GREGORIO di Bari

Note
 

Serata fresca condizionata nel prepartita da un breve temporale che ha eggiorato le condizioni del   terreno di gioco già in cattive condizioni. Cosenza in completo rossoblù e Paganese in completo bianco .Ex della gara Nelle fila del Cosenza: Giuseppe Caccavallo, 17 pres. e 4 reti (1 rig.) nella stagione 2014-15 in Lega Pro e 26 pres. e 14 reti (7 rig.) nella stagione 2015-16 in Lega Pro; Matteo Calamai, 31 pres. e 4 reti nella stagione 2014-15 in Lega Pro; Luca Palmiero, 14 pres. e 2 reti nella stagione 2015-16 in Lega Pro. Nelle fila della Paganese: Andrea Meroni, 4 presenze nel Cosenza nella stagione 2016-17 in Lega Pro. Assenti: nel Cosenza Angelo Corsi per squalifica e nella Paganese Fabinho Fabio Ayres non al meglio della condizione fisica; Acampora Piersilvio e Maiorano Giuseppe per scelta tecnica.

MARCATORI: 45' Cesaretti, 45+1' Talamo.

ANGOLI: 8-3 (p.t. 3-0) per il Cosenza.

AMMONITI: 30' Statella (C), 38' Idda (C), 70 Picone (P).

SPETTATORI: 2.180 dei quali 1.444 paganti e 763 abbonati.

INCASSO: € 13.677,00 escluso quota abbonati non comunicata.

POSSESSO PALLA: COSENZA 53% (p.t. 54%); PAGANESE 47% (p.t. 46%).

RECUPERO: p.t. 1'; s.t. 4'.

 


Cronaca
 

Il Cosenza prende la seconda imbarcata stagionale consecutiva e consegna tre punti alla Paganese su un piatto d’argento. Ancora due errori, uno di Perina ed uno in collaborazione fra lo stesso Perina, D’Orazio e Pascali costringono alla sconfitta fra le mura amiche il Cosenza. Di fronte ai lupi c’è la Paganese, squadra imbottita di ragazzi e decisamente mediocre, ma che ha svolto il suo compito senza infamia e senza lode. Un violento acquazzone precede la gara e rende il terreno molto pesante. Si inizia ed il Cosenza al 5' direttamente dall’angolo con Coccavallo costringe Gomis alla respinta a pugni chiusi. Al 7' un diagonale di Caccavallo viene corretto verso la rete da Mendicino ma è in posizione di fuorigioco. Dopo un tiro senza pretese di Calamai al 20' controllato da Gomis, al 31' arriva la prima occasione per Mendicino che, servito da Bruccini, entra in area decentrato, supera Gomis in uscita ma alza troppo la mira. Al 45' il primo omaggio del Cosenza: Perina sbaglia il rinvio e lo consegna sui piedi di un giocatore avversario, appoggio centrale per Regolanti che in girata serve Cesaretti che mette in rete senza difficoltà. Non sono trascorsi neanche trenta secondi che Perina serve D’Orazio, appoggio di questi all’indietro per Pascali che però risulta corto, si inserisce Talamo che ruba balla e trafigge Perina che si trova a trenta metri dalla linea di porta. Incredibile. Inizia la ripresa e dopo tre minuti il Cosenza confeziona la seconda palla gol con Caccavallo che dalla destra serve Mendicino, tiro a colpo sicuro ma ancora una volta il portiere ospite si supera. Al 52' azione fotocopia, solo che Mendicino manda alto. Al 57' si vede anche Statella che appoggia in area verso Bruccini, tiro di prima intenzione e palo pieno alla destra del portiere. Al 73' combinazione Baclet-Tutino con il tiro di quest’ultimo mandato in angolo dal portiere campano; sull’angolo ancora Mendicino al tiro ma ancora Gomis a respingere. L’ultimo tiro è di Caccavallo al minuto 85 ma ancora Gomis respinge. Finisce con il Cosenza seppellito dai fischi dei propri tifosi.

 


Giudice Sportivo
 
I ammonizione per Idda e Statella 
 

 

STATISTICHE GARA
COSENZA 0 - 2
PAGANESE
TOT.   TOT.
7 11
18 TIRI TOTALI 5 4
1
4
9
13
TIRI IN PORTA 4
3
1
3
2
5
TIRI FUORI 1
1
0
7
3
10
FALLI SUBITI 15
11
4
11
4
15
FALLI COMMESSI 11
7
4
1
2
3
FUORIGIOCO 2
0
2
2
0
2
AMMONIZIONI 1
0
1
 0 0
0
ESPULSIONI 0
0
0
0
0
0
RIGORI 0
0
0
0
1
1
PALI E TRAVERSE 0
0
0
3
4
7
ANGOLI 5
0 5
54%
52%
53%
POSSESSO PALLA 47%
46%
48%

 

 

 

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 1 0
 PARTITE VINTE   1 0 5 7
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 8 5
 PARTITE PERSE   0 8 6 9
 RETI FATTE
  3 2 4 2
 RETI SUBITE   2 9 5 5
 

 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... FRANCAVILLA

Bandiera Francavilla

PROSSIMO TURNO

VFrancavilla cosenza
V. FRANCAVILLA COSENZA

Domenica 29 aprile 2018 - ore 17:30
37a giornata

ULTIMO TURNO

cosenza

0 - 3

Rende

COSENZA   RENDE
Domenica 22 aprile  2018 - ore 15:30
36a giornata

Ultimo turno - 22-23.04.2018

 Casertana
 Juve Stabia
3 - 1
 Catania  Trapani
1 - 2
 Cosenza  Rende
0 - 3
 Fidelis Andria
 Matera
0 - 1
 Monopoli  V. Francavilla 1 - 1
 Paganese  Sicula Leonzio 1 - 2
 Racing Fondi  Catanzaro 1 - 1
 Reggina
 Akragas 2 - 0
 Siracusa
 Bisceglie 1 - 1
 Riposa  Lecce
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in