10a Giornata - Sabato 21 ottobre 2017 - ore 16.30

2 - 1

TABELLINO
  COSENZA
  BISCEGLIE  
22 SARACCO Umberto
 1 CRISPINO Diamante
2
CORSI Angelo (C)
23
MIGLIAVACCA Paolo
31
DERMAKU Kastriot 81'  13
5
PETTA Andrea (C) 32'  57' 
5
IDDA Riccardo
6
JURKIC Ivica
30
D'ORAZIO Tommaso
13
GIRON Maxime
11
STATELLA Giuseppe (VC)
16
LUGO MARTINEZ Richard 93' 
26
LOVISO M 20'   (rig.) 91'  20
19
VRDOLJAK Mario (VC)
23
CALAMAI Matteo
21
RISOLO Andrea 69'  18
7
MUNGO D.co 62'  63'  91'  6
7
PARTIPILO Anthony
16
BACLET Allan Pierre 53'  85'  3
17
MONTINARO Matteo 55'  9
9
MENDICINO Ettore
25
AZZI Paulo Daniel
  A DISPOSIZIONE   A DISPOSIZIONE  
1 PERINA Pietro
12
VASSALLO Brian
3
PINNA Paride 85'  16
3
RAUCCI Ferdinando
13
PASQUALONI Federico 81'  31
15
DELVINO Fabio
15
 BONIOTTI Alberto 24
MARKIC Toni
6
PALMIERO Luca 91'  7
10
TOSKIC Idriz
19
STRANGES Marco 
11
D'ANCORA Salvatore
20
TROVATO Mattia 91'  26
20
BOLJAT Domagoj
24
LIGUORI Luigi
9 JOVANOVIC Ivan 55'  17
28
SUEVA Gianluigi
18
GABRIELLONI Alessandro 69'  21
22
ALBERGA Antongiulio
  Allenatore: Piero BRAGLIA
  Allenatore: Annunziato ZAVETTIERI
 
 
Arbitro: Fabio SCHIRRU di Nichelino
Assistenti: Alessandro LOMBARDI di Castellammare di Stabia e Pasquale Alessandro NETTI di Napoli

Note
 

Pomeriggio soleggiato con temperatura primaverile. Terreno di gioco in pessime condizioni. Cosenza in completo rossoblù con maglia a strisce orizzontali. Bisceglie in completo bianco, maglia con inserti neroazzurri sul petto. Assenti nel Cosenza: Tutino per squalifica e Caccavallo, Pascali e Bruccini per infortunio. Nelle fila del Bisceglie: Diallo per squalifica e Delic per infortunio. Ex della gara nelle fila del Bisceglie: Anthony Partipilo, nel 2013-14 in II divisione, 10 presenze con la maglia rossoblù; l’allenatore in seconda del Bisceglie, Nicola Losacco, con il Cosenza in serie B nelle stagioni 1991-92 e 1992-93, 16 presenze ed 1 rete, nel Troneo Anglo-Italiano 3 presenze.

MARCATORI: 20' (rig.) Loviso (C), 32' Petta (B), 62' Mungo (C).

ANGOLI: 7-2 (p.t. 1-1).

AMMONIZIONI: 53' Baclet (C), 57' Petta (B), 63' Mungo (C), 93' Lugo Martinez (B).

SPETTATORI: 1.644 dei quali 976 paganti (31 tifosi ospiti) e 668 abbonati.

INCASSO: € 9.045,00; quota abbonati pari a € 2.983,00.

POSSESSO PALLA: COSENZA 47% (p.t.38% s.t.55%); BISCEGLIE 53% (p.t.62% s.t. 45%).

RECUPERO: p.t. 2'; s.t. 4'+1'.

 
 


Cronaca
 

Tanto tuonò, che piovve!!! Arriva così anche la prima vittoria al Marulla. Il Cosenza supera il Bisceglie e si mette dietro in classifica qualche squadra, in attesa della proibitiva gara di sabato prossimo a Lecce. Formazioni in campo con diverse sorprese; in porta c’è Saracco e non Perina, fuori Caccavallo, Pascali e Bruccini infortunati. Primo tempo con un Cosenza alquanto timoroso ed impacciato, ma in questa situazione non ti devi aspettare altro, la mente è carica di mille ansie. Dopo pochi minuti Saracco si supera su un tiro angolato di Partipilo. In ogni caso i lupi passano in vantaggio al 21' quando Mungo si destreggia in area e Petta lo atterra molto ingenuamente; dal dischetto Loviso calcia il rigore perfetto. Al 32' il Bisceglie pareggia. Angolo dalla sinistra, colpo di nuca di Petta, la palla disegna una traiettoria che finisce sul palo, poi in rete. Si rivedono le streghe tanto che Baclet dopo cinque minuti salva anticipando Azzi. Ma il Cosenza reagisce bene verso la fine del tempo, prima al 42' con Statella che impegna Crispino e poi con una punizione alta di Loviso. Il secondo tempo vede un altro Cosenza, piglio autoritario ed imposizione del gioco. Al 49' Statella vola sulla destra, cross per Mendicino che tutto solo, di testa manda fuori. Al 54' ancora Statella con un cross che costringe Crispino a smanacciare. Il gol è nell’aria ed al 62' Mendicino parte in contropiede, si beve tutta la difesa, scavalca il portiere decentrandosi, subentra Mungo che calcia a porta vuota e mette in rete. Al 77' Statella da un metro centra il palo e sulla ribattuta si supera Crispino mandando in angolo. La gara si spegne con una punizione di Lugo Martinez che sfiora il palo, poi da registrare gli esordi di Pasqualoni e Trovato. Il Cosenza si è ritrovato.

 


Giudice Sportivo
 
II ammonizione per Mungo; I ammonizione per Baclet.
 

 

STATISTICHE GARA
COSENZA 2 - 1
BISCEGLIE
TOT.   TOT.
6 6
12 TIRI TOTALI 6 4 2
2
3
5
TIRI IN PORTA 4
3
1
4
3
7
TIRI FUORI 2
1
1
4
9
13
FALLI SUBITI 16
7
9
7
9
16
FALLI COMMESSI 14
4
10
1
2
3
FUORIGIOCO 2
0 2
0
2
2
AMMONIZIONI 2
0
2
0
0
0
ESPULSIONI 0
0
0
1
0
1
RIGORI 0
0
0
0
1p
1
PALI E TRAVERSE 1p
1p
0
1
6
7
ANGOLI 2
1
1
38%
55%
47%
POSSESSO PALLA 53%
62%
45%

 

 

 

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 3 8
 PARTITE VINTE   1 0 6 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 9 2
 PARTITE PERSE   0 8 7 7
 RETI FATTE
  3 2 8 0
 RETI SUBITE *   2 9 8 7
 * 3 reti a tavolino; in attesa del ricorso

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... VENEZIA

Bandiera Venezia

PROSSIMO TURNO

Venezia logo Cosenza logo
VENEZIA COSENZA

domenica 23 dicembre 2018 - ore 15:00
Serie B - 17giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

0 - 0

Benevento logo

COSENZA   BENEVENTO
Domenica 16 dicembre  2018 - ore 17:00
Serie B - 16a giornata

Prossimo turno - 14/17.12.18

 Ascoli  Cittadella 1 - 1
 Brescia
 Lecce
2 - 1
 Carpi
 Salernitana
3 - 2
 Cosenza
 Benevento
0 - 0
 Crotone  Venezia
1 - 1
 Foggia  Cremonese 3 - 1
 Hellas Verona
 Pescara
3 - 1
 Palermo
 Livorno
1 - 1
 Perugia
 Spezia 1 - 1
 Riposa  Padova
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in