21a Giornata - Sabato 30 dicembre 2017 - ore 16.30

0 - 2

TABELLINO
  PAGANESE
  COSENZA  
1 GOMIS Lys 28'  22
22
SARACCO Umberto
23 PICONE Giuseppe 33'  46'  6
5
IDDA Riccardo
13
MERONI Andrea
31
DERMAKU Kastriot
18 PIANA Luca 61' 
13
PASQUALONI Federico 72'  29
3
DELLA CORTE Giovanni
2
CORSI Angelo (C)
27
TASCONE Simone 93'  28
21 BRUCCINI Mirko 9'  80'  87' 26
4
BENSAJA  Nicholas 56' 
6
PALMIERO Luca 64'  87'  20
10
SCARPA Francesco (C)
23
CALAMAI Matteo
9
MAIORANO Giuseppe 28'  8
30
D'ORAZIO Tommaso 68' 
14
TALAMO Nicola 72'  11
9
MENDICINO Ettore 53'  11
25 CESARETTI Cristian
25
TUTINO Gennaro
  A DISPOSIZIONE   A DISPOSIZIONE  
22 GALLI Riccardo 28'  1
1
PERINA Pietro
15
NEGRO Antonio
15
BONIOTTI Alberto
8
NGAMBA Alvaro 28'  9
29
PASCALI Manuel 72'  13
11
REGOLANTI Giuliano 72'  14
20
TROVATO Mattia 87'  6
6
CARINI Filippo 46'  23
26
LOVISO Massimo 87'  21
19
BERNARDINI Mariano
11
STATELLA Giuseppe 53'  9
20
PAVAN Edoardo
16
BACLET Allan
21
BUXTON OKOPU Carlos
24
LIGUORI Luigi 68' 
24
ACAMPORA Piersilvio
25
DINIELLI Luigi
28
GRILLO Antonio 93'  27
  Allenatore: Massimiliano FAVO
  Allenatore: Piero BRAGLIA
 
 
Arbitro: Paride DE ANGELI di Abbiategrasso
Assistenti: Francesco BRUNI di Brindisi e Paolo LAUDATO di Taranto

Note
 

Pomeriggio sereno con temperatura intorno ai 12 gradi. Terreno di gioco in buone condizioni. Paganese in completo azzurro e Cosenza con divisa bianca da trasferta. Assenti nel Cosenza: Pinna, Mungo e Caccavallo infortunati; Quintiero, Collocolo, Stranges e Gaudio per scelta tecnica. Nella Paganese assente Fabinho, infortunato. Ex della gara: nella Paganese Andrea Meroni, nella scorsa stagione con la maglia del Cosenza, 4 presenze e nel Cosenza Giuseppe Caccavallo, con la maglia della Paganese nelle stagioni 2014-15 (17 presenze e 4 reti, 1 rig.) e 2015-16 (26 presenze e 14 reti, 7 rig.) in Lega Pro; Matteo Calamai, nella stagione 2014-15 in Lega Pro, 30 presenze e 4 reti; Luca Palmiero, nel 2015-16 in Lega Pro, 14 presenze e 2 reti.

MARCATORI: 9' Bruccini, 68' D'Orazio.

ANGOLI: 2-5 (p.t. 1-2).

AMMONITI: 33' Picone (P), 56' Bensaja (P), 61' Piana (P), 64' Palmiero (C), 68' Liguori (C), 80' Bruccini (C).

SPETTATORI: 700 circa dei quali una trentina provenienti da Cosenza.

INCASSO: non comunicato.

POSSESSO PALLA: PAGANESE 54% (p.t.55%; s.t. 53%);  COSENZA 46% (p.t. 45%; s.t. 47%).

RECUPERO: p.t. 2'; s.t. 4'+1'.

 


Cronaca
 
Il Cosenza sale a Pagani per l’ultima gara del 2017 che vale anche per la seconda giornata del girone di ritorno. C’è da vendicare l’inopinata sconfitta per 0-2 del girone di andata ed il Cosenza riesce nell’impresa annichilendo l’avversario senza mai subirlo. Dopo i primi minuti di studio il Cosenza passa. Al 9' discesa di Calamai sulla fascia sinistra, cross dal fondo, Meroni, l’ex, spizzica di testa, la palla finisce sul secondo palo dove Bruccini calcia al volo trafiggendo Gomis che nell’occasione si infortuna e verrà sostituito da Galli poco prima della mezz’ora. La Paganese accusa il colpo e reagisce solo con un tiro di Tascone dalla distanza che sorvola di poco la traversa. Al 34' Palmiero dal fondo imbecca Tutino anticipato in angolo. Il Cosenza cerca il raddoppio ed ancora Tutino, al 39' è lesto a rubare palla a Picone dopo un rinvio di Dermaku, si presenta tutto solo dinanzi a Galli, lo scavalca con un pallonetto ma la palla sfila sul fondo. Al 44' tocca a D’Orazio tirare un diagonale che attraversa tutto lo specchio finendo sul fondo senza che Corsi riesca a deviare in rete. Si va al riposo dopo due minuti di recupero. Nella ripresa il Cosenza bada prima a contenere la reazione dei padroni di casa, poi colpisce nel momento giusto per stroncare i tentativi della Paganese. Al 50' i campani tentano la sorte con una punizione di Scarpa che Saracco controlla senza difficoltà. Dieci minuti dopo contropiede del Cosenza, cross di D’Orazio, Galli libera in tuffo. Il Cosenza insiste ed al 68', su un angolo a favore dei lupi, Dermaku fa da sponda indietro per Calamai, cross perfetto dell’esterno silano che pesca D’Orazio solo soletto in area e per il rossoblù non ci sono difficoltà a mettere in rete e chiudere la gara. La reazione della Paganese non arriva, Saracco non corre alcun pericolo, anzi all’86' su un lancio dalla difesa del Cosenza, Tutino si presenta tutto solo dinanzi a Galli che, in uscita e di piede riesce a salvare la propria porta. Finisce in gloria per i lupi che dopo il Natale trascorreranno anche il Capodanno serenamente.
 


Giudice Sportivo
 
Squalifica per una gara effettiva per recidività in ammonizione (V infr.) a Palmiero; ammonizione (II infr.) a Bruccini e Liguori.
 

 

STATISTICHE GARA
PAGANESE 0 - 2
COSENZA
TOT.   TOT.
4 3
7 TIRI TOTALI 7 5
2
2
2
4
TIRI IN PORTA 5
3 2
2
1
3
TIRI FUORI 2
2
0
8
12
20
FALLI SUBITI 10
4
6
4
6
10
FALLI COMMESSI 20
8
12
0
1
1
FUORIGIOCO 6
5
1
1
2
3
AMMONIZIONI 3
0
3
0
0
0
ESPULSIONI 0
0 0
0
0
0
RIGORI 0
0 0
0
0
0
PALI E TRAVERSE 0
0
0
1
1
2
ANGOLI 5
2
3
55%
53%
54%
POSSESSO PALLA 46%
45%
47%

 

 

 

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 3 7
 PARTITE VINTE   1 0 6 9
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 9 1
 PARTITE PERSE   0 8 7 7
 RETI FATTE
  3 2 8 0
 RETI SUBITE *   2 9 8 7
 * 3 reti a tavolino; in attesa del ricorso

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... BENEVENTO

Bandiera Benevento

PROSSIMO TURNO

Cosenza logo Benevento logo
COSENZA BENEVENTO

sabato 15 dicembre 2018 - ore 18:00
Serie B - 16giornata

ULTIMO TURNO

Spezia logo

4 - 0

Cosenza logo

SPEZIA   COSENZA
Sabato 8 dicembre  2018 - ore 15:00
Serie B - 15a giornata

Prossimo turno - 14/17.12.18

 Ascoli  Cittadella 1 - 1
 Brescia
 Lecce
-
 Carpi
 Salernitana
-
 Cosenza
 Benevento
-
 Crotone  Venezia
-
 Foggia  Cremonese 3 - 1
 Hellas Verona
 Pescara
-
 Palermo
 Livorno
1 - 1
 Perugia
 Spezia 1 - 1
 Riposa  Padova
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in