22a Giornata - Domenica 21 gennaio 2018 - ore 20.30
cosenza

2 - 1

matera
TABELLINO
  COSENZA   MATERA  
22
SARACCO Umberto
1
GOLUBOVIC Adnan
5
IDDA Riccardo 94' 
5
SCOGNAMILLO Stefano
31
DERMAKU Kastriot
28
DE FRANCO Ciro (C)
29
PASCALI Manuel 64' 
17
SERNICOLA Leonardo 76' 
2 CORSI Angelo (C) 81' 
4
ANGELO De Almeida
21
BRUCCINI Mirko
14
DE FALCO Andrea 56' 
26
LOVISO Massimo 89'  20
23
URSO Francesco- 40'  83'  9
23
CALAMAI Matteo (VC) 91' 
27
CASOLI Giacomo (VC)
30
D'ORAZIO Tommaso
20 MAIMONE Giuseppe 53'  68' 
11
PEREZ Leonardo 22'  72'  16
11
GIOVINCO Giuseppe 76'  21
25
TUTINO Gennaro 63'  14
7
SARTORE Perez
  A DISPOSIZIONE   A DISPOSIZIONE  
1
PERINA Pietro
12
MITTICA Rocco
3
PINNA Paride
9
DUGANDZIC Marko 83'  23 89' 
7 MUNGO Domenico
15
DI SABATINO Pasquale
9
MENDICINO Ettore
16
DAMMACO  Gaetano
13
PASQUALONI Federico
19
CORADO Gaston 76'  17
14
OKERERE David 63'  25
21
BATTISTA Ignazio 76'  11
15 BONIOTTI Alberto
22
TONTI Alessandro
16
BACLET Allan 72'  11
26
TACCOGNA Felice
20
TROVATO Mattia 89'  26
32
 DI LIVIO Lorenzo 68'  20
36
BRAGLIA Thomas
40
GIGLI Nicolò
         
  Allenatore: Piero BRAGLIA
  Allenatore: Gaetano AUTERI
 
 
Arbitro: Fabio SCHIRRU di Nichelino (TO)
Assistenti: Dario GREGORIO e Giovanni MITTICA di Bari

Note
 

Serata fredda. Terreno di gioco in cattive condizioni a causa della pioggia caduta per tutta la giornata. Cosenza in completo rossoblù e Matera in completo bianco con inserti azzurri. Assenti nel Cosenza: Palmiero squalificato e Liguori per scelta tecnica. Nel Matera: Buschiazzo, Mattera, Stendardo, Salandria, Strambelli, Macciucca, tutti infortunati. Ex della gara Pinna nelle fila del Cosenza

MARCATORI: 64' Pascali, 81' Corsi, 89' Dugandzic.

ANGOLI: 6 - 1 (p.t. 5 - 0).

AMMONITI: 22' Perez (C), 40' Urso (M), 53' Maimone (M), 56' De Falco (M), 94' Idda (C).

ESPULSO: 91' Calamai (C).

SPETTATORI: paganti 946; presenti 1.556 dei quali 672 abbonati e 43 tifosi ospiti.

INCASSO: € 11.793,00  compresa quota abbonati pari a € 2.983,00.

POSSESSO PALLA: COSENZA  54% (p.t. 54% s.t.54% ); MATERA 46% (p.t.46% s.t.46% ).

RECUPERO: p.t. 1'; s.t. 5'+1'.

 


Cronaca
 
Il Cosenza batte il Matera molto al di là del risultato del campo. La formazione lucana, annichilita dai rossoblù soprattutto nel primo tempo, è stata salvata da un palo, dalla imprecisione degli avanti silani e dalle parate in serie di Golubovic. Adesso il Cosenza si è insediato al quinto posto in compagnia di Siracusa e dello stesso Matera. Esordio dal primo minuto del nuovo arrivato, l’attaccante Leonardo Perez, panchina per Okereke e Braglia junior. La cronaca è tutta del Cosenza. Al 12' angolo di D’Orazio, Pascali viene lasciato incustodito al centro dell’area, ha il tempo di calciare di piatto ma il palo gli nega la gioia del gol. Al 19' tocca a Bruccini dalla distanza a scaldare le mani di Golubovic, poi un difensore manda in angolo. Al 30' sempre su angolo di D’Orazio, prima una rovesciata di Pascali che alza la palla, poi una seconda di Tutino che si spegne sull’esterno della rete. Al 33' un colpo di testa di Idda sfiora il palo. E’ un monologo che continua anche nella ripresa. Al 63' esordio anche per Okereke che appena entrato si guadagna un angolo; sulla battuta ancora una volta Pascali viene lasciato solo e questa volta il tuffo di testa del difensore del Cosenza centra il bersaglio. Il Matera non reagisce e Saracco trascorre un pomeriggio tranquillo, tanto più che all’81', sempre Okereke, se ne va in velocità serve un assist sulla destra all’accorrente Corsi che, al volo, lascia partire un bolide che Golubovic neanche vede. All’89' punizione per il Matera, spizzicata di testa di Corado per l’accorrente Dugandzic che trafigge Saracco; è l’unica volta che il Matera ha calciato verso la porta del Cosenza. C’è il tempo ancora per una entrata a gamba alta di Calamai che si becca il rosso diretto. Al 96', nell’arrembaggio finale degli ospiti, Saracco blinda la porta ed il Cosenza porta a casa i tre punti.
 


Giudice Sportivo
 
Squalifica per una gara effettiva a Calamai, per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco. Ammonizione (III infr.) per Idda; ammonizione (I infr.) per Perez.
 

 

STATISTICHE GARA
SQUADRA 1 2 - 1
SQUADRA 2
TOT.   TOT.
7
4
11
TIRI TOTALI 8
1
7
3
3
6
TIRI IN PORTA 2
0
2
4
1 5
TIRI FUORI 6
1
5
11
8
19
FALLI SUBITI 23
10
13
10
14
24
FALLI COMMESSI 19
11
8
1
3
4
FUORIGIOCO 1
1
0
1
1
2
AMMONIZIONI 3
1
2
0
1
1
ESPULSIONI 0
0
0
0 0
0
RIGORI 0
0 0
1p
0
1p
PALI E TRAVERSE 0
0
0
5
1 6
ANGOLI 1
0 1
54%
54%
54%
POSSESSO PALLA 46%
46%
46%

 

 

 

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 1 0
 PARTITE VINTE   1 0 5 7
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 8 5
 PARTITE PERSE   0 8 6 9
 RETI FATTE
  3 2 4 2
 RETI SUBITE   2 9 5 5
 

 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... FRANCAVILLA

Bandiera Francavilla

PROSSIMO TURNO

VFrancavilla cosenza
V. FRANCAVILLA COSENZA

Domenica 29 aprile 2018 - ore 17:30
37a giornata

ULTIMO TURNO

cosenza

0 - 3

Rende

COSENZA   RENDE
Domenica 22 aprile  2018 - ore 15:30
36a giornata

Ultimo turno - 22-23.04.2018

 Casertana
 Juve Stabia
3 - 1
 Catania  Trapani
-
 Cosenza  Rende
0 - 3
 Fidelis Andria
 Matera
0 - 1
 Monopoli  V. Francavilla 1 - 1
 Paganese  Sicula Leonzio 1 - 2
 Racing Fondi  Catanzaro 1 - 1
 Reggina
 Akragas 2 - 0
 Siracusa
 Bisceglie 1 - 1
 Riposa  Lecce
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in