31a Giornata - Giovedì 22/03/2018 ore 14.30 

0 - 1 


TABELLINO
  RACING FONDI
  COSENZA  
25 ELEZAJ Entonio  22  SARACCO Umberto 
MALDINI Christian 76'26 IDDA Rccardo 
28  POLVERINI Dario A.  31  DERMAKU Kastriot 
GHINASSI Tommaso  29  PASCALI Manuel 32'
31 PAPARUSSO Daniele 92'3 CORSI Angelo (C) 
17  VASTOLA Gaetano (C) 59'86' 21  BRUCCINI Mirko (VC) 
DE MARTINO Raffaele 56' 23  CALAMAI Matteo 73'20
ADDESSI Simone 92'29 10  RAMOS Juan Manuel 56'30
20 LAZZARI Flavio  MUNGO Domenico 46'6
16  MASTROPIETRO Alan 63'27 16  BACLET Allan Pierre 56'11
30  CORVIA Daniele (VC)  14  OKEREKE David 40'46'25
  A DISPOSIZIONE   A DISPOSIZIONE  
1 COJOCARU Stefan  12  QUINTIERO Francesco 
3 POMPEI Alessio 92'28 PALMIERO Luca 46'7 90'
9 PENZONE Stefan  11  PEREZ Leonardo 56'16 58'
12  GUARNIERI Mattia  13  PASQUALONI Federico 
18  GALASSO Gianluca  15  BONIOTTI Alberto 
21  STIKAS APOSTOLOS  20  TROVATO Mattia 73'23
24  MANGRAVITI Massimiliano  25  TUTINO Gennaro 46'14
26  CIOTOLA Nicola 76'4 30  D'ORAZIO Tommaso 56'10
27 NOLE' Angelo Raffaele 63'16 36  BRAGLIA Thomas 
29  SAKAJ Fabio 92'7
  Allenatore: Stefano SANDERRA   Allenatore: Roberto OCCHIUZZI  
 
Arbitro: Giacomo CAMPLONE di Pescara
Assistenti:
Thomas RUGGERI di Pescara e Francesco CIANCAGLINI di Vasto (CH).

Cronaca
 
Il Cosenza doveva vincere per ribaltare il trend negativo del periodo e così è stato; una vittoria lampante condita anche da una prodezza di Saracco che ha parato un rigore calciato da Lazzari. La cronaca, soprattutto nella prima parte della gara, è tutta del Cosenza. Al 5', su un lancio della difesa cosentina, Baclet prolunga per Mungo che si inserisce fra le larghe maglie della difesa di casa e si presenta dinanzi ad Elezaj, ma alza uno sciagurato pallonetto che sfiora il palo. Al 9' cross di Bruccini, rovesciata in area di Baclet, la palla finisce a Ramos che anticipa portiere e diretto avversario depositando in rete. L’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente. Al 13' il primo timido tentativo del Fondi con un taglio di Mastropietro per Lazzari che alza la mira. Al 25' ancora una occasione per il Cosenza: apertura di Calamai per Okereke il cui tiro finisce sull’esterno della rete. Al 31' ancora Bruccini a servire un assist d’oro a Ramos che invece di tirare subito tenta un cross per Okereke ma la palla è alta. Al 32' l’occasione che potrebbe essere la svolta: Paparusso scende sulla fascia rimette a centro dove Pascali è in anticipo su Vastola, ma al momento di rinviare scivola e tocca la palla con il braccio; per Camplone è rigore. Dal dischetto Lazzari angola alla destra di Saracco che si distende e respinge, poi l’azione sfuma. Esulta il Cosenza che controlla la gara fino al termine della prima frazione. Ripresa ed al 58' D’Orazio calcia un tiro dalla bandierina, la difesa respinge, Calamai raccoglie dal limite e tira, un difensore tocca la sfera che finisce sui piedi di Perez, appena entrato al posto di Baclet, che finalmente mette alle spalle di Elezaj. Il Fondi accusa il colpo ed al 60' rischia la seconda rete: cross di Tutino, raccoglie Calamai che calcia al volo, Maldini si immola sulla traiettoria. Si rivede il Fondi al 69' con Ghinassi che di testa, su angolo di Lazzari, alza sopra la traversa. Il Fondi mette in campo altre due punte ma non punge, anzi. All’86' Vastola ferma Tutino lanciato e viene espulso per doppia ammonizione. Al 92' Tutino per Perez che, tutto solo dinanzi ad Elezaj calcia a lato ed infine al 93' un contropiede cinque contro due viene malamente sprecato da Palmiero che apre sulla destra per Tutino un pallone “corto” che è preda di un difensore. Finisce così ed ora domenica si ritorna in campo contro l’Akragas in una gara che può far consolidare al Cosenza la posizione play-off.
 


Note
 

Pomeriggio con cielo nuvoloso, terreno in ottime condizioni. Racing Fondi in completo rossoblù, Cosenza in completo bianco da trasferta. Assenti nel Fondi Quaini, Vasco, Corticchia e Ricciardi, tutti squalificati. Serra e Tommaselli infortunati; Montaperto per scelta tecnica. Nel Cosenza Zommers, convocato in nazionale U21 Lituana, Loviso e Camigliano infortunati. Ex della gara il tecnico laziale Sanderra.

MARCATORE: 58' Perez

ANGOLI: 2-6 (p.t. 1-1)

AMMONITI: 32' Pascali (C), 40' Okereke (C), 56' De Martino (F), 58' e 86' Vastola (F), 90' Palmiero (C)

ESPULSO: 86' Vastola (F) per somma d'ammonizioni. 

SPETTATORI: dei quali una quarantina di tisosi silani

INCASSO: non comunicato

POSSESSO PALLA: RACING FONDI 48% (p.t. 45% s.t.52%) COSENZA 52% (p,t.55% s.t. 48%)

RECUPERO: p.t 0' s.t. 4'

 


Giudice Sportivo
 

ammonizione (VIII infr.) a Pascali; ammonizione (VII infr.) a Palmiero; ammonizione (II infr.) ad Okereke.

 

 

STATISTICHE GARA
Racing Fondi 0 - 1 Cosenza
TOT.   TOT.
TIRI TOTALI
TIRI IN PORTA
TIRI FUORI
14  FALLI SUBITI 18  10 
10  18  FALLI COMMESSI  15 
FUORIGIOCO 
AMMONIZIONI
ESPULSIONI
1nt  1nt  RIGORI
PALI E TRAVERSE
ANGOLI
45%  52%  48%  POSSESSO PALLA 52%  55%  48% 

 

 

 

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 2 4
 PARTITE VINTE   1 0 6 6
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 8 7
 PARTITE PERSE   0 8 7 2
 RETI FATTE
  3 2 6 8
 RETI SUBITE *   2 9 7 0
 * 3 reti a tavolino; in attesa del ricorso

 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... LIVORNO

Bandiera Livorno

PROSSIMO TURNO

Cosenza logo Livorno logo
COSENZA LIVORNO

Sabato 22 Settembre 2018 - ore 18:00
Serie B 4giornata

ULTIMO TURNO

Cittadella logo

2 - 0

Cosenza logo

CITTADELLA   COSENZA
Sabato 15 Settembre  2018 - ore 15:00
Serie B - 3a giornata

Ultimo turno - 14/17.09.2018

 Ascoli  Lecce 1 - 0
 Brescia  Pescara 1 - 1
 Cittadella
 Cosenza
2 - 0
 Cremonese
 Spezia
2 - 0
 Foggia  Palermo
1 - 2
 Hellas Verona  Carpi 4 - 1
 Livorno  Crotone 0 - 1
 Salernitana
 Padova
3 - 0
 Venezia
 Benevento 2 - 3
 Riposa  Perugia
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in