65 66Cs Savoia
 
riccardo a cura di Riccardo Tucci
 

Il 27 febbraio 1966 si disputa l'incontro Cosenza - Crotone terminato con il punteggio di 3-1. L’incontro è caratterizzato da un episodio destinato a restare negli annali del calcio: nella ripresa, con il Cosenza in vantaggio, il centrocampista del Crotone Ruggero Ronzulli, foggiano, proveniente dalla Reggina, dribbla un avversario e la palla, dopo aver sbattuto sulla gamba del calciatore cosentino, finisce in fallo laterale. L’arbitro Branzoni di Pavia assegna erroneamente la rimessa al Cosenza e scatena un’assurda reazione del calciatore crotonese: Ronzulli accecato dall’ira si avvicina all’arbitro e lo colpisce con un pugno; Branzoni cade per terra ed il calciatore viene portato, di peso, negli spogliatoi. Conclusione: Ruggero Ronzulli viene squalificato a vita.

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 5  5
 PARTITE VINTE   1 0 7 5
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 9 8
 PARTITE PERSE   0 8 8 1
 RETI FATTE
  3 2 9 6
 RETI SUBITE *   3 0 0 0
 * 3 reti a tavolino;

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... BENEVENTO

Bandiera Benevento

PROSSIMO TURNO

Benevento logo Cosenza logo
BENEVENTO COSENZA

venerdì 26 aprile 2019 - ore 21:00
Serie B - 35giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

1 - 0

Spezia logo

COSENZA
  SPEZIA

lunedì 22 aprile  2019 - ore 21:00
Serie B - 34a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA