1°  Turno TIM Cup - Domenica 30 luglio 2017 - ore 20.30
cosenza

2 - 3

dts

Alessandria
TABELLINO
  COSENZA
  ALESSANDRIA  
1 PERINA Pietro 104' 
22
AGAZZI Michael
2
CORSI Angelo (C) 118' 
32
CASASOLA Tiago 116' 
29
PASCALI Mnuel (VC) 106' 
21
GOZZI Simone 118'
3
PINNA Paride 114' 
16
FISSORE Matteo 87' (a)  108' 
30
D'ORAZIO Tommaso
7
SESTU Alessio 69'  2
6
PALMIERO Luca 63'  26
23
BRANCA Simone
23
CALAMAI Matteo
4
CAZZOLA Riccardo (C) 20'  91' 
8
MUNGO Domenico
3
 PASTORE Andrea 91'  6
10
CACCAVALLO Giuseppe 104'  11
18
GONZALES Pablo (VC) 89' 
9
MENDICINO Ettore
9
MARCONI Michele 72'  11
25
TUTINO Gennaro 59'  24
10
IOCOLANO Simone
  A DISPOSIZIONE   A DISPOSIZIONE  
22 SARACCO Umberto
12
POP Ionut Alin  
5
IDDA Riccardo
2
CELJAK Vedran 69'  7 109' 
 
13
PASQUALONI Federico
5
RANIERI Roberto
 
15
BILOTTA Andrea
6
SCIACCA Giacomo 91'  3
 
7 CRIACO Marco
11
FISCHNALLER Manuel 72'  9
 
11
STATELLA Giuseppe 104'  10
13
PICCOLO Felice
 
14 RUFFOLO Davide
15
GIURA Kleto
 
18
COLLOCOLO Michele
19
SOSA De Luca Cristian
 
24 LIGUORI Luigi 59'  25
 
26
LOVISO Massimo 63'  6
 
12
QUINTIERO Francesco
 
 
  Allenatore: Gaetano FONTANA
  Allenatore: Cristian STELLINI
 
 

Arbitro: Sig. Robilotta Ivan di Sala Consilina
Assistenti: Sig. Parrella Giuliano di Battipaglia e Sig. Mansi Giuseppe di Nocera Inferiore

IV Ufficiale: Sig. Acanfora Marco di Castellammare di Stabia


Note
 

Serata calda; terreno di gioco non in perfette condizioni. Cosenza in maglia a strisce orizzontali rossoblù e Alessandria in maglia grigia. Ex della gara: nel Cosenza Manuel Pascali e Massimo Loviso; nell'Alessandria Roberto Ranieri ed il ds Massimo Cerri.

MARCATORI: 87' Fissore (aut,), 91' Cazzola, 106' Pascali, 109' Celiak, 116' Casasola.

ANGOLI: 4 - 10 (p.t. 1-4, s.t. 2-4, p.t.s. 0-1, s.t.s. 1-1)

AMMONITI: 20' Cazzola (A), 104' Perina (C), 108' Fissore (A), 114' Pinna (C) 118' Corsi (C), 118' Gozzi (A), 

ESPULSI: 89' Gonzales (A).

SPETTATORI: paganti 1.618 per un incasso di euro 14.558,00.

POSSESSO PALLA: COSENZA 51% (p.t. 49% s.t. 50% t.s.51%); ALESSANDRIA 49% (P.T. 51% S.T.50% T.S. 49%).

RECUPERO: p.t. 0'; s.t. 4', p.t.s. 0; s.t.s. 1'.

 


Cronaca
 

Si riparte. Il Cosenza 56 giorni dopo l’eliminazione dai play-off ad opera del Pordenone ritorna al “Marulla” per il primo turno di Tim Cup per affrontare l’Alessandria. In realtà la gara si sarebbe dovuta disputare al “Moccagatta” ma, essendo questo in ristrutturazione, si è giocato a campi invertiti. Curiosità per vedere all’opera il nuovo Cosenza di Gaetano Fontana e per i nuovi arrivati. La gara vive soprattutto a sprazzi con l’Alessandria che si propone con un cross di Sestu corretto di testa da Marconi, ma fuori dai pali difesi da Perina. Alla mezz’ora Corsi scende sulla destra ed opera un cross sul secondo palo su cui Tutino si produce in una sforbiciata che attraversa tutto lo specchio della porta per finire ad incocciare i piedi di Gotti che per poco non mette in rete nella propria porta. Al 40' Iocolano con un tiro dalla grande distanza costringe Perina al volo per mandare in angolo. Nella ripresa gioco frammentato con qualche incursione sulla destra di Caccavallo fino al 75' quando una discesa di Fischnaller mette in movimento Celjak, cross ed intervento di Cazzola che manda di poco alto. All’87' sembra fatta: Corsi scende ancora, apertura per Caccavallo che entra in area dalla destra e tira, sulla traiettoria c’è il piede di Fissore che manda la palla nella propria porta. Due minuti dopo l’arbitro espelle Gonzalez per uno sputo a Pinna. Il direttore di gara concede quattro minuti di recupero; sembra fatta ma al 91' arriva la prima topica della difesa silana; angolo dalla sinistra Cazzola salta tutto solo in area e pareggia, si va ai supplementari. La prima occasione è del Cosenza sempre su iniziativa di Corsi con Caccavallo che da mezzo metro manda alto. Nel primo minuto di recupero del primo tempo supplementare, dopo un batti e ribatti in area grigia, Pascali indovina una rovesciata che manda la palla in rete. La seconda topica del Cosenza la fa Perina che rinvia sui piedi di Cazzola, da questi a Fischnaller che fa proseguire per Celjak che infila Perina in uscita: 2-2 tutto da rifare. Il colpo di grazia lo da al 116' Casasola con la collaborazione di Pascali su una azione fotocopia di quella che ha dato all’Alessandria il primo gol. Finisce con i grigi che passano il turno e faranno visita alla Salernitana nel secondo turno, per il Cosenza c’è ancora molto da lavorare.

 


Giudice Sportivo
 
Prima ammonizione per Perina, per proteste nei confronti degli ufficiali di gara, Corsi e Pinna per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
 

 

STATISTICHE GARA
COSENZA 2 - 3 d.t.s.
ALESSANDRIA
TOT.   TOT.
7 3 10 TIRI TOTALI 15 7
8
4 1 5
TIRI IN PORTA 7
3
4
3 2 5
TIRI FUORI 8
4
4
6
4
10
FALLI SUBITI 8
5
3
2
0
 2 FUORIGIOCO 2
1
1
N.R.
N.R.
N.R.
FALLI LATERALI N.R.
N.R.
N.R.
0
3
3
AMMONIZIONI 3
1
2
0 0
0
ESPULSIONI 1
0
1
0
0
0
RIGORI 0
0
0
0
0
0
PALI E TRAVERSE 0
0
0
1
3
4
ANGOLI 10
4
6
49%
50%
51%
POSSESSO PALLA 49%
50%
51%

 

 

 

 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 1 0
 PARTITE VINTE   1 0 5 7
 PARTITE PAREGGIATE   0 8 8 5
 PARTITE PERSE   0 8 6 9
 RETI FATTE
  3 2 4 2
 RETI SUBITE   2 9 5 5
 

 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

NOTIZIE DA ... FRANCAVILLA

Bandiera Francavilla

PROSSIMO TURNO

VFrancavilla cosenza
V. FRANCAVILLA COSENZA

Domenica 29 aprile 2018 - ore 17:30
37a giornata

ULTIMO TURNO

cosenza

0 - 3

Rende

COSENZA   RENDE
Domenica 22 aprile  2018 - ore 15:30
36a giornata

Ultimo turno - 22-23.04.2018

 Casertana
 Juve Stabia
3 - 1
 Catania  Trapani
-
 Cosenza  Rende
0 - 3
 Fidelis Andria
 Matera
0 - 1
 Monopoli  V. Francavilla 1 - 1
 Paganese  Sicula Leonzio 1 - 2
 Racing Fondi  Catanzaro 1 - 1
 Reggina
 Akragas 2 - 0
 Siracusa
 Bisceglie 1 - 1
 Riposa  Lecce
 

CLASSIFICA

Classifica offerta da Livescore.in