Saluti
 
a cura di Riccardo Tucci
 
Il Cosenza esce sconfitto, ma non "battuto" dal confronto con la corazzata Napoli. Una gara vibrante e gagliarda, quella giocata dai ragazzi di Gatto che hanno tenuto testa ai più quotati avversari fino alla fine subendo oltre i propri demeriti una sconfitta evitabilissima, frutto, soprattutto, di errori di gioventù dei ragazzi silani. Basti pensare che che il primo gol del Napoli nasce da una ripartenza su di una punizione laterale sulla linea dell'area di rigore del Napoli, calciata maldestramente; il rigore del 3-1 è determinato da una inutile spinta di Patitucci alle spalle di un attaccante partenopeo che stava uscendo dall'area. In mezzo il contestatissimo (dai napoletani) gol di Arioli su rigore e quello di Basile con una punizione a due dentro l'area. In ogni caso la prestazione è assolutamente da rimarcare seppur con queste gravi disattenzioni che non dovranno più ripetersi.

A margine della cronaca c'è da raccontare un episodio alquanto singolare. Il direttore di gara, Gemelli, ha chiesto i documenti dei fotografi in campo, una volta consegnata la fotocopia di un documento, ha preteso l'originale, in quanto la fotocopia non era "AUTENTICATA" ... ora, al di là del regolamento, esiste un po' di buon senso. Avremmo capito se il direttore di gara avesse preteso solo documenti originali, ma la giustificazione che la fotocopia non era autenticata non sta in piedi, ed in tanti anni di campo una cosa del genere non si è mai sentita, dalla serie B fino alle amichevoli. Lo stesso direttore, al termine della gara, però, ha chiesto dove avremmo pubblicato le fotografie del match ... una mano corta ed una lunga; un po' di umiltà non guasterebbe, visto che sta arbitrando una gara dell'under 17 e non il derby di Milano.

Questo il tabellino della gara:
Cosenza: Patitucci, Duli, Musumeci, Caracciolo, Muto, Mereu (88' Rota), Calomino J. (55' Di Piedi), Calomino C. (61' Laurito), Arioli, Basile, Antonucci (88' Bonofiglio). A disposizione: Aurelio, Sapia, Sidoti, Pittari, Zicarelli. All. Antonio Gatto
Napoli: Baietti, Somma, Cirillo, De Martino, Vitiello, Carannante, D'Agostino, Rossi (75' Vergara), De Simone (40' Acampa), Iaccarino, Umile (84' Matrone). A disposizione: Pinto, Natale, Ambrosino, Assalve, Cianciulli. All. Massimo Carnevale
Arbitro: Enrico Gemelli di Messina
Assistenti: Antonio Mungari e Saverio Chiellino di Crotone
Marcatori: 38' De Simone, 56' D'Agostino, 72' Arioli (rig.), 80' Umile (rig.), 82' Basile
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo "Popilbianco" alle ore 15:00 ed è cominciata con 15 minuti di ritardo per le lentissime operazioni di riconoscimento effettuate dall'arbitro. Giornata con cielo nuvoloso e sole a sprazzi. Spettatori circa 100. Al 40' De Simone è stato costretto ad uscire per un problema alla testa ed è stato trasportato in ambulanza in ospedale. Al 95' D'Agostino ha calciato un rigore sul palo. Ammoniti: 33' D'Agostino, 34' Caracciolo, 62' Duli, 66' Mereu, 71' De Martino, 93' Matrone. Calci d'angolo: 6-1 per il Cosenza (p.t. 1-0 per il Napoli). Tempo recuperato: p.t.: 2; s.t.: 4
 

L'ANALISI DEI NUMERI

IL COSENZA IN CAMPIONATO

 PARTITE GIOCATE
  2 8 6  6
 PARTITE VINTE   1 0 7 7
 PARTITE PAREGGIATE   0 9 0 3
 PARTITE PERSE   0 8 8 5
 RETI FATTE
  3 3 0 5
 RETI SUBITE   3 0 1 3
 

DALL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina
  • visita la pagina

MERCATO

MERCATO ESTIVO SERIE B

NOTIZIE DA ... CITTADELLA

Bandiera Cittadella

PROSSIMO TURNO

Cittadella logo Cosenza logo
CITTADELLA COSENZA

Venerdì 18 ottobre 2019 - ore 21:00
Serie B - 8giornata

ULTIMO TURNO

Cosenza logo

1 - 1

Venezia logo

COSENZA
  VENEZIA

Sabato 05 ottobre  2019 - ore 15:00
Serie B - 7a giornata

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA